30/07/2021

POLIZIA

Un etto di eroina killer in macchina, arrestati due ventenni

Lui di Este, lei di Occhiobello: seguiti e bloccati dagli investigatori

Polizia  posti di blocco 3

29/02/2020 - 19:42

OCCHIOBELLO - Sono stati arrestati mentre, secondo le contestazioni, erano in auto con un etto di eroina. Gli investigatori della squadra mobile di Padova li hanno seguiti da Padova a Este e qui hanno fatto scattare il controllo. In manette sono finiti un giovane di Este e una giovane di Occhiobello, di 28 anni. Sequestrato circa un etto di eroina caramellata, o gialla. Si tratta, secondo gli esperti, di uno degli stupefacenti più pericolosi che vi siano sul mercato.

Nel Veneziano, infatti, ci sarebbero state almeno una ventina di morti, negli ultimi due anni, a seguito dell'assunzione di questo stupefacente, soprattutto a causa di reazioni allergiche ad alcuni dei farmaci che vengono utilizzati per tagliate lo stupefacente.

L'arresto dei due arriva a seguito di una attività di indagine che aveva visto, nei giorni scorsi, arrivare all'arresto di una marocchina di 22 anni, al casello autostradale di Vicenza. Secondo le accuse, la giovane stava trasportando circa mezzo chilo di questo stupefacente, per un valore che può essere stimato nell'ordine dei 60mila euro circa.

Partendo da questo importante risultato, gli investigatori sono arrivati, secondo questa ricostruzione dei fatti, alla coppia di 28 anni, ritenuta collegata allo spaccio dell'eroina tra Bassa Padovana e Polesine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette