28/09/2020

ARQUA’ POLESINE

40 anni di lavoro, in pensione il mitico magazziniere

Agroservizi saluta e ringrazia lo storico magazziniere, Francesco Rossi

In pensione il mitico magazziniere

ARQUA' POLESINE - Agroservizi saluta il suo storico magazziniere. Dopo 40 anni di lavoro, infatti, per Francesco Rossi si aprono le porte della pensione, chiudendo così un cammino iniziato nell’azienda nel lontano 1980.

Francesco che nella vita privata è presidente della sezione Bersaglieri di Crespino, ha mossa i suoi primi passi nella ditta di Arquà Polesine quasi mezzo secolo fa. Un inizio con la qualifica di magazziniere, responsabilità che ha sempre mantenuto anche con il crescere dell’azienda, inizialmente composta da cinque persone e che ora conta oltre 25 dipendenti.

Nell’ultimo decennio ha lavorato, coadiuvato da altri colleghi, con il ruolo di responsabile di magazzino, in cui Francesco si è sempre distinto per professionalità e affidabilità nei confronti dell’azienda, dei colleghi e dei clienti. E’ una delle figure che sono state fondamentali nella progressiva e continua crescita di Agroservizi sul mercato, un crescendo che è andato pari passo con lo sviluppo della ditta.

E adesso il suo percorso lavorativo si chiude, e il direttore Fabrizio Rigon ha voluto lasciare un messaggio al suo storico magazziniere: “Il messaggio che Agroservizi e tutte le persone con cui ha lavorato vuol portare a Francesco è il ringraziamento per quanto ha fatto per l’azienda, che è andato al di là di qualsiasi compenso economico. Questa non è una semplice interruzione del rapporto di lavoro per il raggiungimento della pensione, ma il saluto ad una persona cara, facente parte di una famiglia”.

Da oggi quindi Francesco Rossi, dopo quarant’anni di onorato servizio, saluta quella che dal 1980 è diventata la sua seconda famiglia e di cui lui è stato membro fondamentale, sia a livello professionale che umano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette