23/11/2020

ADRIA

C'è solo la proposta del Bocar Juniors per il "Bressan"

Si andrà inevitabilmente ad assegnare la gestione dell'impianto sportivo di Borgo Dolomiti alla società sportiva di Franzolin

C'è solo la proposta del Bocar Juniors per il "Bressan"

ADRIA - Era una storia già scritta: il Bocar juniors è l’unico concorrente per la gestione dell’impianto sportivo Bressan di Borgo Dolomiti. Ieri è scaduto il termine per partecipare al bando emesso dal comune e a protocollo risulta la sola proposta messa a punto dalla società del presidente Tito Livio Franzolin. Al momento non si conoscono i dettagli del progetto, ma l’assegnazione appare scontata.

Il bando prevede la gestione dell’impianto per la durata di 9 anni rinnovabile per un periodo analogo, inoltre richiede un impegno di almeno 80mila euro di investimenti per l’ammodernamento dell’impianto, alcuni interventi urgenti e irrinunciabili sono già indicati dal bando. Un aspetto caratteristico del bando è che chiunque vincerà, qualora non fosse la stessa San Vigilio, come è ormai accertato, dovrà garantire l’utilizzo della struttura per due squadre di bambini della società giallorossa per salvaguardare questa prestigiosa associazione calcistica che ha legato la propria storia a questo impianto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette