24/09/2020

MARINETTA

L'allarme dei pescatori "La laguna sta morendo"

Per tenere alta l'attenzione i pescatori hanno organizzato una partitella nella Marinetta in secca

ROSOLINA - Una partita di pallone nella laguna di Marinetta, scenario della terribile moria di vongole che ha messo in ginocchio i pescatori. Ma i lavoratori delle cooperative sono scesi “in campo” per mettere in scena una partitella con l’obiettivo di tenere alta l’attenzione sulla situazione della laguna che “sta morendo”, come recitava lo striscione srotolato a “bordo campo”.

Saliti sulle barche, i pescatori-calciatori ieri, verso le 13, durante la bassa marea, hanno raggiunto la laguna sul cui fondale ci sono ancora tantissime vongole morte, e hanno allestito un simbolico campo di calcetto e formato due squadre: Vongole contro Alghe. Per la cronaca sportiva, la simbolica partita è terminata sul punteggio di 1-1
Ma in mezzo alla laguna è stato allestito anche il tavolo su cui i pescatori hanno fatto uno spuntino a base di pane e salame.

Maurizio Marzola, della cooperativa Viva, lavora nel settore da vent’anni. “E ho assistito a otto morie di vongole - dice - la laguna in questo periodo è molto cambiata: vent’anni fa l’acqua era alta un metro, ora invece è di 30 centimetri superiore alla marea, e questo perché non sono mai stati fatti interventi. Le vongole non si nutrono di aria ma hanno bisogno di acqua: se questa manca, non riescono a vivere né a filtrare”.

Massimo Pregnolato, presidente della cooperativa Poseidone e del consorzio Foce Po di Maistra, guardando l’acqua parla espressamente di “ex laguna. Ormai la Marinetta è secca, sembra davvero un campo di calcio - afferma - in questo modo, noi pescatori non riusciamo più a seminare e nemmeno a raccogliere le vongole, per via dell’insabbiamento della laguna”. Per Pregnolato “bisogna vivificare la laguna e sperare di poterla utilizzare ancora, altrimenti noi tutti dovremo andare a fare un altro lavoro”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette