21/09/2020

ROSOLINA

Bambini incantati dal teatro nero

Proseguono le iniziative della Polisportiva Csi Rovigo nell’ambito del Progetto Attivamente

Teatro nero: 165 bimbi incantati

ROSOLINA - L’equipe di operatori della Polisportiva Csi Rovigo, ha coinvolto, martedì 17 febbraio,  165, bambini della Scuola Primaria “Gronchi” di Rosolina, in un’esperienza di “teatro nero”. Si tratta di un’attività realizzata dalla polisportiva rodigina nell’ambito del Progetto Attivamente , sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo,  che la porterà, per 5 mesi, in 20 istituti primari delle province di Padova e Rovigo.

Una mattinata di tre ore, in ciascun istituto, per far prendere forma ad una sorta di “rappresentazione teatrale”, che si svolge in modo ludico/motorio e musicale. A Rosolina, entusiasmo e partecipazione hanno fatto da cornice al lavoro svolto dai numerosi bambini, ben coordinati dai tecnici del Csi: Vittoria Dainese, Laura Marangoni e Manuel Buson.

Il Teatro Nero è un’attività che mette assieme movimento, musica e creatività, il tutto si svolge al buio e viene reso evidente dalla fluorescenza della luce ultravioletta che fa risaltare i movimenti dei bambini che danno vita ad una “fiaba animata”. Per i prossimi appuntamenti si approda in Provincia di Padova , mentre il ritorno in Polesine è previsto per il 3 marzo alla scuola primaria "Giovanni Pascoli” di Adria

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette