03/08/2020

IL PROGETTO

Ora il Parco del Delta è pronto a rinascere

Presentato a Porto Viro un progetto per collegare tutte le realtà presenti sul territorio

PORTO VIRO - L’idea è di quelle semplici e, proprio per questo, destinate ad essere senza dubbio efficaci e, negli auspici, rivoluzionarie.  Costruire una rete capillare di info point, ossia punti informativi, che consentano di prendere per mano il visitatore che si affaccia nel parco regionale del Delta del Po Veneto, senza lasciarlo un attimo, guidarlo, soddisfarlo, lasciarlo senza fiato dopo averlo scarrozzato tra gli splendidi scorci e gli incantevoli panorami che solo questa terra sa regalare e, nel contempo, consacrare la vocazione al turismo “lento” del Bassopolesine.

Tutte le strutture, gli enti, i negozi, gli esercizi che operano nell’ambito dell’accoglienza, del turismo e dei servizi possono divenire info point: si va dalle biblioteche, agli agriturismi, bar, noleggi, B&B, campeggi, musei, edicole, distributori, pro loco, associazioni di volontariato.

Diventando Info Point si riceve materiale informativo che verrà messo a disposizione del turista e, nel contempo, si viene inseriti in percorsi di visitazione. Il progetto è stato presentato al Centro visite del parco a Porto Viro, alla presenza del presidente dell’ente Moreno Gasparini, che è anche sindaco di Loreo, di Roberto Pizzoli, sindaco di Porto Tolle, Maura Veronese, sindaco di Porto Viro, Adriano Tugnolo, componente del Cda del Parco, Marco Gottardi, direttore del Parco, e Sara Bianchi, funzionaria del Parco.

L’iniziativa ha già destato l’interesse di tante attività, determinate a divenire Info Point. Per farlo, sarà necessario frequentare il corso di formazione di 16 ore previsto tra febbraio e marzo, ma soprattutto sarà necessario ricordare che il termine per candidarsi scade alle 12 del 10 febbraio prossimo. La domanda deve essere compilata su modulo apposito, trasmessa all’ente parco via Pec; la copia deve essere inviata anche al Comune dove ha sede l’attività che si propone. In alternativa, la domanda può essere consegnata a mano alla sede di Porto Viro o di Ariano nel Polesine del Parco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette