18/05/2021

Costa di Rovigo

In tantissimo per l'ultimo saluto a Vittorio

Tutto il paese si è fermato per rendere omaggio a Morgon, mancato a 95 anni, testimone degli orrori di Mauthausen

COSTA DI ROVIGO - L’intera comunità di Costa di Rovigo era presente in chiesa, questa mattina, per dare l’ultimo saluto a Vittorio Morgon. Moltissimi gli amici, parenti, conoscenti, autorità e semplici cittadini che non hanno voluto mancare all’ultimo saluto a quello che tutti consideravano un uomo giusto, buono, lavoratore indefesso e persona esemplare.

Vittorio Morgon, da tutti conosciuto con il nome di Rino, si è spento nei giorni scorsi all’età di 95 anni, dopo aver vissuto una vita onesta e sempre rivolta ai più deboli. Nei giorni scorsi il sindaco Gian Pietro Rizzatello, nell’esprimere il suo personale cordoglio e quello dell’intera comunità di Costa di Rovigo, alla moglie Assunta e a tutta la famiglia, lo aveva definito “uno degli ultimi testimoni della storia”.

Sì, perché il bersagliere Vittorio Morgon ha visto la sua vita segnata dagli orrori del campo di concentramento di Mauthausen, dove fu deportato durante la Seconda guerra mondiale. Per questo motivo nel 2004 gli è stata conferita la medaglia d’onore al merito dalla presidenza del consiglio dei ministri. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette