20/06/2021

ADRIA

Beccati dai carabinieri mentre trasportavano un furgone di ferro

Denunciato in stato di libertà due romeni di 41 e 36 anni. Veicolo sequestrato

ADRIA - Sabato 25 gennaio 2020, a Carceri, i militari della stazione dei carabinieri di Ponso, hanno deferito in stato di libertà per il reato di raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi, un romeno di 41 anni domiciliato ad Adria e un romeno di 36 anni residente ad Adria. I due erano stati intercettati a bordo di un autocarro Fiat Iveco sul quale avevano caricato e raccolto materiale ferroso in disuso, sprovvisti della prescritta autorizzazione. 

Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo e carico di rifiuti ferrosi affidato ai trasgressori con intimazione di conferirne a smaltimento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette