24/09/2020

ADRIA

L'associazione ha un nuovo presidente

Claudio Rossi alla guida dei “Podisti Adria”. Nel consiglio direttivo anche Baratella, Giordani, Martello, Pescara, Sicchiero e Zaia

Una nuova guida per i podisti

Il nuovo direttivo di Asd Podisti Adria

ADRIA - Claudio Rossi torna alla guida dei “Podisti Adria”. Il consiglio direttivo, formato da Donatella Baratella, Lorenzo Giordani, Alberto Martello, Sergio Pescara, Dario Sicchiero e Orlando Zaia, nella riunione di Lunedì 16 dicembre, lo ha indicato all’unanimità per la carica di presidente, dopo che l’assemblea generale dei soci dello scorso 9 dicembre aveva chiuso il ciclo sportivo condotto da Graziano Cagnin, presidente uscente. Nella stessa riunione, Donatella Baratella è stata indicata quale vicepresidente, mentre alla segreteria-tesoreria è stato confermato il socio veterano Orlando Zaia.

Un grosso ringraziamento dell’intero Gruppo è stato espresso a Cagnin, che ha guidato il sodalizio dal 2017 per 3 anni e con ottimi risultati. "Cercheremo di confermare quanto di buono sin qui fatto - dice Rossi - e, se possibile, aumentare la nostra presenza nel tessuto sportivo e sociale del territorio, offrendo la nostra professionalità, competenza e passione come guida per tutti coloro che vorranno avvicinarsi al podismo, ma anche la collaborazione che ci verrà richiesta dalle istituzioni per affermare i valori di solidarietà e compartecipazione in una società che cambia, cresce e, pure fra molte difficoltà, vive e pulsa”. Nel Gruppo da oltre 20 anni, Rossi è già stato Presidente dell’Asd podisti Adria dal 2013 al 2016.

Il suo interesse principale è sempre stato quello di dare un’impronta professionale alle attività del Gruppo: ha introdotto tecnologia nuova, processi organizzativi  trasparenti e facilmente comprensibili; ha fortemente caldeggiato  la nascita del sito internet e del profilo facebook; ha contribuito ad allargare il campo di influenza del Gruppo, offrendo collaborazione per la realizzazione delle manifestazioni podistiche di Cavarzere (The Runner’s Day - Ottobre), Baricetta (Canalonga- Agosto) e la “Run for Parkinson” che si svolge ad Adria nel mese di Aprile; sostiene da sempre che la manifestazione ludico-motoria di Agosto, la famosissima “Su e so per i Ponti”: “.. è la migliore di tutte, per la bellezza del percorso e per la splendida Città che la ospita: Adria !!!”.

"Ci vogliamo concentrare - prosegue Rossi - su tutto il movimento sportivo adriese che si avvicina al podismo, inteso non solo come corsa, ma anche come camminata organizzata ed assistita, come il cross, il ciclismo Mtb e via dicendo, ricercando partnership con le realtà sportive già presenti o nascenti qui ad Adria. Le intenzioni dei Podisti Adria sono quelle di una grande 'holding' del tempo libero all’aria aperta, per favorire il movimento e la salute fisica e mentale".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette