19/09/2020

BADIA POLESINE

Ladri: targhe e batterie nel mirino

Dopo l'episodio dei giorni scorsi, arrivano nuove segnalazioni

45071

BADIA POLESINE - Dopo il furto avvenuto in via Migliorini nei giorni scorsi, dove la vettura di una persona che aveva portato il figlio a giocare al parco è stata presa di mira dai ladri, che hanno rotto il finestrino per rubare all'interno, nuove segnalazioni simili dalla città. Di fronte allo stabilimento Borsari, in via Ca' Mignola Nuova, in particolare, i malviventi avrebbero rubato entrambe le targhe a un veicolo in sosta. Una azione che di soluto viene compiuta da malviventi che hanno intenzione di avere un veicolo "pulito" e non rintracciabile, avendo targhe che non corrispondono al telaio, per compiere reati.

In via Cirillo Maliani, invece, una vettura è stata ritrovata dal proprietario con portiera forzata e cofano aperto, per portare via la batteria. Il Comune sta pensando a una serie di telecamere per prevenire episodi simili.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette