28/03/2020

BAGNOLO DI PO

Un bonus ai nati nel 2019 nella calza della Befana

Sono stati cinque i nuovi nati a Bagnolo di Po ai quali il comune ha dato il riconoscimento

BAGNOLO DI PO - Festa dell’Epifania domenica scorsa a Bagnolo di Po. Un evento promosso dall’amministrazione comunale e dalla scuola dell’infanzia con nido integrato San Gottardo. La ricorrenza si è svolta nel teatro parrocchiale e anche per questa edizione è coincisa con la consegna di un piccolo contributo ai nuovi nati del 2019 e di un attestato di benvenuto. Da anni l’amministrazione comunale ha ritenuto di adottare tale misura a sostegno dalla natalità e della genitorialità. Piccole cifre a fronte delle spese che necessitano ai bambini, ma un segno tangibile di vicinanza amministrativa ai nuovi piccoli cittadini e ai loro genitori. Un contributo elargito rispettando la residenzialità delle famiglie senza distinzione di generazione. Cinque i bambini nati nel 2019, tre maschi e due femmine. Un buono di 200 euro è stato consegnato a Chen Yihang, Agnese Galbano, Leonardo Panfilo, Hiba El Haloui e Ahmed Yasser Chalaoui dal sindaco Amor Zeri e dall’assessore Chiara Magaraggia.

Il pomeriggio è stato rallegrato dallo spettacolo di burattini dal titolo “Fagiolino e il magico libro dei destini”, da parte della compagnia di burattinai “Città di Ferrara”. Ancora una volta, l’allegro Fagiolino ha coinvolto i bambini nella ricerca del libro dei destini per salvare un giovane principe preda di un maleficio. Divertiti e molto coinvolti, i bambini si sono resi protagonisti della storia, aiutando il prode Fagiolino ad uscire vittorioso dalla sua impresa. Cariche sotto il peso degli anni e dei doni, hanno poi fatto ingresso le Befane che, tra buffetti che lasciavano tracce di cenere e scampanii, hanno consegnato ad ogni bambino un dono ricordo della giornata e dolcetti vari mentre le maestre della scuola dell’infanzia distribuivano cioccolata calda, vin brulè, pandoro e panettone, prima di salutare il termine delle lunghe festività natalizie.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Clamoroso: scoperta una pizzeria aperta. Arriva la denuncia
CORONAVIRUS IN POLESINE

Pizzeria aperta nonostante i divieti