25/09/2020

Il funerale

San Pietro piange nel giorno dell'addio a Pere

Sabato mattina la chiesa di San Pietro di Cavarzere era gremita per l'ultimo saluto a Sandro Padoan

Sabato mattina San Pietro ha detto addio a "Pere". E' stato celebrato il funerale di Sandro Padoan mancato improvvisamente la scorsa domenica in un incidente che lo ha portato fuori strada finendo nell’Adige. La chiesa di San Pietro si è riempita mezz’ora prima per l'ultimo saluto da parte degli abitanti della frazione, ma anche dei suoi tanti amici e conoscenti da fuori paese.

Il 44enne, padre di due figli, è stato vittima del tragico incidente di domenica scorsa, 15 dicembre, quando percorrendo la provinciale 85 all’altezza tra le località Gallianta e Piantazza di Cavarzere, ha perso il controllo della sua Mazda station wagon finendo nelle acque del fiume Adige. Rimasto incastrato nell’abitacolo dell’auto, è stato estratto solamente il giorno successivo dopo ore e ore i ricerche.

Dopo le verifiche e gli accertamenti fatti sul corpo di Sandro da parte dei medici dell’ospedale di Chioggia, la procura ha dato il via libera al funerale che si è tenuto nella chiesa di San Pietro Apostolo, nella frazione in cui abitava da sempre e dove alcuni anni fa gestiva il bar proprio di fianco alla chiesa. La cerimonia funebre è stata celebrata da don Mario Pinton, una commemorazione molto semplice quella dedicata a Sandro, che ha visto la presenza della moglie Cristina e della mamma Giulia. La chiesa gremita di amici, parenti, conoscenti e frequentatori affezionati del suo bar insieme al dolore e alle parole di commiato: durante l'omelia Sandro è stato ricordato infatti proprio dietro al bancone del suo ex bar. Dopo la funzione è stato trasportato al cimitero della frazione, dove lo ha seguito il corteo funebre e tanta commozione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette