23/09/2020

PORTO VIRO

"Impedita la visita di Babbo Natale ai bimbi in classe"

Il dirigente scolastico, però, spiega cosa lo abbia portato a prendere questa decisione

"Babbo Natale lasciato fuori dalla classe per non offendere le altre religioni"

"Babbo Natale lasciato fuori dalle classi della primaria Moro per non offendere i fedeli di altre religioni". Questa la segnalazione che, giovedì 19 dicembre, aveva cominciato ad agitare le acque alla scuola primaria Porto Viro, dove, secondo le testimonianze, non sarebbe stato consentito a chi impersona Santa Claus di entrare nelle classi, per consegnare cioccolatini e altri regalini. Questi, infatti, sarebbero stati lasciati al personale che li avrebbe consegnati in un secondo tempo.

Una versione dei fatti che, però, il dirigente scolastico Massimiliano Beltrame ha immediatamente smentito, spiegando le reali motivazioni che lo hanno spinto a non dare l'assenso all'incontro tra le classi e chi impersonava Babbo Natale. Una questione che non avrebbe nulla a che fare con la religione - anche perché nella mattinata di oggi i bimbi saranno in piazza per la Chiarastella, con circa cinque Babbi Natale - bensì con la didattica.

In sostanza, il dirigente scolastico non avrebbe dato l'assenso a una attività non concordata, che avrebbe visto un estraneo entrare nelle classi senza che vi fosse stata una pianificazione preventiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette