28/09/2021

IL PARERE

"Confermiamo la nostra stima e fiducia a Sindaco e Giunta. Invitiamo il PD a desistere nella propria iniziativa e a recuperare lo spirito di coalizione"

L'intervento del Coordinamento del Forum dei Cittadini

36031

Il Comune di Rovigo

16/12/2020 - 15:07

Il Coordinamento del Forum dei Cittadini, riunitosi il 15/12/2020 per discutere della situazione politica nel Comune di Rovigo (a seguito delle posizioni espresse dal Partito Democratico cittadino), ritiene necessario ribadire che:
- il Forum ha deciso di partecipare alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale per contribuire allo sviluppo della nostra città, alla soluzione dei problemi ereditati dalle precedenti amministrazioni e per migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini;
- con i suddetti obbiettivi ha sostenuto la candidatura di Edoardo Gaffeo a Sindaco e, a sostegno di questa candidatura, ha consapevolmente condiviso la costituzione della coalizione, senza la quale l’esito delle elezioni sarebbe stato diverso (anche per quanto riguarda la presenza del PD in Consiglio Comunale);
- oltre alla qualità della proposta programmatica e della candidatura a Sindaco di Gaffeo, ritiene che la dichiarazione del Candidato Sindaco (in merito alla costituzione della Giunta) come una sua scelta indipendente ed il fatto che la sua possibile composizione sia stata annunciata prima del ballottaggio, abbia contribuito significativamente al positivo esito del voto. I cittadini hanno dato fiducia ad un Sindaco in grado di formulare le proprie proposte con chiarezza e di guidare una maggioranza in grado di realizzare gli obiettivi programmatici frutto delle proposte presentate agli elettori.
Il Forum dei Cittadini conferma quindi la propria condivisione e sostegno a questo metodo di elaborazione e gestione dell’amministrazione rodigina, metodo e proposte messi in discussione dalla presa di posizione del PD comunale (che lo stesso Forum ritiene ingiustificata).
Il Sindaco e la Giunta hanno bene operato, affrontando le criticità emerse in questi mesi a seguito del COVID19, dando una risposta alle necessità delle famiglie e delle attività economiche, avviando a soluzione importanti situazioni critiche (quali ad esempio il “Lodo Baldetti” e il progetto di riqualificazione del quartiere Commenda e dell’ex ospedale Maddalena). Sono inoltre in fase di avvio importanti pianificazioni come: il Piano della Mobilità, il Piano della Ciclabilità e il Piano degli Interventi.
Tutto ciò è stato condiviso ed approvato dalla maggioranza, di cui fa parte anche il PD. La posizione espressa dal coordinamento comunale del PD di fatto smentisce l’operato del proprio gruppo consigliare, prima ancora di mettere in discussione gli Assessori Zambello e Alberghini, per fare spazio a indicazioni di partito.
Secondo questo metro di valutazione la scelta del Sindaco di nominare l’assessore Bernardinello, sarebbe stata effettuata per la sua appartenenza al PD piuttosto che, come noi crediamo, per la sua competenza sulle materie che sono state affidate alla propria responsabilità.
Anche le proposte avanzate nel documento del PD su alcune questioni già oggetto di esame e decisione da parte degli stessi gruppi consiliari (tribunale, carcere, IRAS, ecc.) sembrano essere poste più per giustificare la richiesta di maggiori spazi di potere, piuttosto che per contribuire alla soluzione dei problemi.
Sembra di essere tornati indietro nel tempo, alla politica degli interessi e delle prepositure, che respingiamo con determinazione.
Il Forum dei Cittadini, nel confermare la propria stima e fiducia al Sindaco e alla Giunta, invita il PD a desistere nella propria iniziativa ed a recuperare lo spirito di coalizione. Quella coalizione su cui i cittadini hanno riposto fiducia.

Il Coordinamento del Forum dei Cittadini

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette