20/09/2020

ADRIA

"Attacco ingiustificato, noi ringraziamo tutti i volontari indistintamente"

L'intervento del gruppo civico dopo l'attacco al presidente della consulta che si era espresso contrario alla festa del volontariato "per pochi"

"Determinazione, senso civico e solidarietà: le parole chiave per la ripartenza delle scuole"

Ingiustificato è l'attacco che giunge da più parti politiche al presidente della Consulta del Volontariato, Mattia Spinello. Ingiustificato e sproporzionato rispetto a una sua presa di posizione assunta per affermare proprio la pari dignità di tutte le persone che si impegnano nel volontariato sociale e che si sono particolarmente spese durante l'emergenza Covid. Chi conosce la dedizione di Mattia e la sua storia sa che, lungi dall'essere animato da voglia di protagonismo, così come ha messo e mette tutto sé stesso nelle attività sociali della Parrocchia di Carbonara, sta svolgendo con passione il suo ruolo all'interno della consulta adriese.

Nei resoconti giornalistici che stiamo leggendo in questi giorni viene messo, quasi per inciso, un passo che invece forse è alla base di questa situazione: i tempi ristretti dell'organizzazione di un evento che, da festa del volontariato a 360 gradi, così come era stato preannunciato, si è trasformato in festa della Croce Verde e dell'Anpas. Tutto questo ci può stare, ma ci può stare anche che il Presidente della Consulta, che rappresenta tutti, possa esprimere un disagio.

Fortunatamente l'Amministrazione Comunale  ha pensato di attivarsi per realizzare un appuntamento altrettanto significativo dove tutti i volontari  potranno con pari rilevanza, non tanto ricevere  quella medaglia che non cercano, ma essere riconosciuti e ringraziati dall'intera comunità. Noi del Movimento Civico Impegno per il Bene Comune ci sentiamo di ringraziarli tutti, indistintamente: il Gruppo Comunale di Protezione Civile, gli Alpini, gli Scout Adria 1 e Adria 2, Il Gruppo Cinofilo Gli Angeli , la Croce Verde e tutti quelli  che a vario titolo si sono prodigati e si prodigano per il bene della collettività. Mattia Spinello è uno di questi.

Le tre liste civiche IBC, Siamo Adria e Adria Civica

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette