28/03/2020

CORONAVIRUS

"Spisal, in troppo pochi per garantire la sicurezza dei lavoratori"

L'intervento sul tema di Articolo UNO Polesine

101190

Tecnici dello Spisal (foto d'archivio)

Ad oggi, 21 Marzo, le aziende controllate da Spisal in Polesine sono una ventina, perlopiù grandi aziende.

Restano scoperte tuttora tantissime aziende medio-piccole, quelle che anche in Polesine, come in Veneto, costituiscono la maggioranza della realtà del mondo del lavoro.

La carenza degli organici Spisal, l’ente preposto ai controlli della sicurezza nei posti di lavoro, era già evidente e denunciata da ben prima dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus.

Un anno e mezzo fa un accordo fra Sindacati e Regione Veneto stabilì che la Regione si sarebbe impegnata per integrare gli organici dello Spisal, in uscita per pensionamento, e per potenziare ogni Provincia in base alle esigenze specifiche. Questo accordo non è stato rispettato.

In Veneto arriviamo quindi ad affrontare questa emergenza con uno svantaggio che deriva dalle scelte fatte negli anni passati da chi governa la Regione.

Queste cose occorre dirle e non si provi a farle passare per polemica politica, perché è proprio la politica che ha il dovere di porre le basi, sempre, per la sicurezza dei propri cittadini.

E la sicurezza nei posti di lavoro era già una ferita aperta per i tanti infortuni, spesso mortali e per il silenzio nel quale avvenivano.

Siamo qui, quindi, per le scelte fatte fino a ieri.

Oggi, con la consapevolezza che non si mette in piedi in due giorni ciò che manca da anni, Articolo UNO chiede a Zaia e alla sua giunta di dire in che modo prevede di assicurare i controlli necessari. Siano responsabilizzate le organizzazioni imprenditoriali affinché agiscano e garantiscano che ogni proprio iscritto rispetti le norme verso i propri dipendenti.

Il rischio che una segnalazione allo Spisal oggi, porti ad un controllo fra due mesi, è una realtà da affrontare e sulla quale non deve cadere il silenzio magari distogliendo l’attenzione con gli appelli rivolti alle passeggiate, alle mascherine, alle strade da pulire con varechina.

Si lavori subito per il mondo del lavoro.

Articolo UNO Polesine

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette