18/01/2022

ZICO coworking

Si parla di cyber security nel primo incontro di "Z21"

Ogni mese un focus di 21 minuti con un ospite  per parlare di attualità e innovazione

Si parla di cyber security nel primo incontro di "Z21"

31/05/2021 - 10:40

ROVIGO - Gli attacchi informatici contro la rete di oleodotti di Colonial Pipeline negli Stati Uniti o quelli contro il sistema sanitario in Irlanda mostrano bene come una falla nella sicurezza on line possa produrre effetti pesanti nella vita quotidiana delle persone.
Proprio di cyber security si parlerà lunedì 7 giugno, nel primo appuntamento di "Z21", un nuovo format di incontri nato a Zico. Un ciclo di eventi particolare, riservato alla "community" dell'incubatore d'impresa rodigino, ossia al gruppo di appassionati che partecipano o collaborano alle attività di Zico e della sua rete di professionisti.

Il format stesso è del tutto diverso dalle altre proposte di Zico: appuntamento il primo lunedì di ogni mese alle 8.40, per iniziare la settimana con una marcia diversa e con un momento di approfondimento e confronto. Il tutto in appena 21 minuti: il tempo sufficiente per consentire all'ospite di portare la propria esperienza e rispondere a due semplici domande sull'innovazione e le nuove sfide dell'economia e della società. In questo primo incontro l'ospite è Stefano Bonato, consulting manager di Micro Focus per i paesi dell’Europa del Sud. Da 25 anni Bonato lavora in ambito informatico.

Con lui la "community" di Zico chiacchiererà di cyber security e di difesa dei nostri dati, ma soprattutto di innovazione. In un ambito che, come mostrano i casi citati, ha un importante impatto sulla realtà che sperimentiamo ogni giorno. L'incontro  prevede naturalmente la colazione e si concluderà alle 9 e un minuto, per iniziare la giornata lavorativa e la settimana ricaricati. Chi non potrà seguirlo in presenza al coworking potrà collegarsi via Google Meet.

E chi non fa parte della community di Zico? Può chiedere all'indirizzo info@zico.me o chiamare al 3317878566. Oppure utilizzare il form sul sito www.zico.me/community. Non è previsto un vero modulo di iscrizione, né una tessera socio, né una quota associativa. La partecipazione alla community è libera e gratuita, fluida e aperta a chiunque cerchi uno spazio in cui confrontarsi su lavoro, economia, innovazione sociale e sviluppo sostenibile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette