Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

SANITA' IN POLESINE

Ecco il nuovo primario di Ostetricia e Ginecologia

Raffaele Battista prende il posto del dottor Enrico Di Mambro che va in pensione

Raffaele Battista è il nuovo primario di Ostetrica e Ginecologia

ROVIGO - Raffaele Battista è il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia. Nato a Siena (SI), il 12 Aprile 1975, si laurea con Lode in Medicina e Chirurgia nel 2005 e si specializza nel 2011 in Ostetricia e Ginecologia presso l’Università degli Studi di Siena. Nello stesso anno, inizia il suo percorso lavorativo presso l’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n°3 Alto Friuli – Collinare - Medio Friuli di Tolmezzo, in qualità di Dirigente medico di I livello. Nel 2010, al termine di un periodo lavorativo di circa un anno trascorso in Francia, ha conseguito il diploma europeo universitario in endoscopia ginecologica, presso il Centro Internazionale di Chirurgia endoscopica di Clermont-Ferrand. Dal 2013 al 2015 ha preso parte al programma di formazione in Chirurgia Oncologica Ginecologica presso l’I.E.O. di Milano. Dal 2016 ad oggi, opera presso l’Azienda Usl Toscana Sud-Est. Nel 2017 ha svolto un comando tecnico scientifico presso il reparto di Chirurgia Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine, dal titolo: “Prevenzione, diagnosi e gestione delle complicanze operatorie nella chirurgia ginecologica”. È stato inoltre autore e coautore di articoli scientifici editi a stampa, pubblicati su riviste nazionali ed internazionali, infine, ha preso parte in qualità di relatore e uditore a convegni, seminari e corsi di aggiornamento.

“La UOC di Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda Ulss 5 è un fondamentale punto di riferimento per i percorsi materno infantili, ma anche per patologie femminili complesse. Con la recente restaurazione e l’ammodernamento del reparto di reparto di Rovigo, l’Unità Operativa offre un eccellente percorso di servizi che vanno dalla diagnosi prenatale, all’affiancamento di gravidanza, al parto senza dolore e grazie alla costante integrazione con il territorio offre a tutte le donne in età fertile e non, la migliore e più articolata risposta in termini di diagnosi e terapia. La sede dell’Ospedale San Luca di Trecenta, è altresì riconosciuta con tre bollini rosa, come centro di eccellenza per la procreazione medicalmente assistita. Dando il benvenuto al dr. Raffaele Battista e augurandogli buon lavoro, ringrazio il dr. Enrico Di Mambro per quanto fatto nella sua carriera, appena terminata” – dice il Direttore Generale dell’Azienda Ulss 5, dr. Antonio Compostella.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy