27/09/2020

TEATRO DELLE REGIONI

Tutto pronto per “Popbins”, il concerto spettacolo con gli Jashgawronsky Brothers

Appuntamento sabato 15 agosto alle 21.15, nel Chiostro del Monastero degli Olivetani di Rovigo

A Ferragosto “Popbins”, concerto spettacolo con gli Jashgawronsky Brothers

ROVIGO - Al Teatro delle Regioni ritorna il tradizionale spettacolo di Ferragosto: sabato 15 agosto - alle 21.15 - ospiti della XXI edizione della rassegna saranno gli Jashgawronsky Brothers con lo spettacolo “Popbins”. Trattandosi della serata conclusiva della manifestazione, come da tradizione gli organizzatori propongono un evento divertente che vedrà i protagonisti intrattenere il pubblico utilizzando strumenti musicali mai visti.

Gli Jashgawronsky Brothers si esibiranno sul palco del Chiostro del Monastero degli Olivetani di Rovigo, dando vita a un inconsueto concerto spettacolo. La band, composta da fratelli musicisti e clown, trasformerà qualunque cosa in uno strumento musicale, proporrà melodie immortali reinterpretate in chiave dissacrante, riconducibile alle avanguardie dadaiste o futuriste e con una teatralità da “commedia dell'arte” evoluta e moderna.

Il pop è spazzatura o i rifiuti sono pop? La risposta degli Jashgawronsky Brothers è in uno spettacolo in cui tutto salta fuori dai bidoni e i suoni della musica pop si diffondono come spazzatura: dalle scope ai secchi, dalle grattugie ai giornali, dal secco all’umido. Uno spettacolo in cui l’invenzione diventa musica e gli oggetti acquistano una nuova dimensione fantastica e comica.

Gli Jashgawronsky dal 2000 ad oggi ne hanno fatta di strada: hanno lasciato la lontana Armenia per arrivare in occidente. Una volta stabiliti in Italia hanno cominciato a girare l’Europa in cerca di fortuna con i loro strani strumenti costruiti con materiale di riciclo. La loro musica forse è priva di risorse, ma ricca di intelligenza e divertimento ed ha conquistato il cuore di tutti, come il loro straordinario aspetto, così ingenuo e confuso.

La rassegna Teatro delle Regioni è organizzata dal Gruppo Teatrale “Il Mosaico” con il contributo del Comune di Rovigo, della Fondazione Rovigo Cultura, della Fondazione Banca del Monte di Rovigo e di RovigoBanca. La manifestazione gode del patrocinio della Regione del Veneto e della Provincia di Rovigo.

Al termine dello spettacolo sarà offerta una degustazione di anguria accompagnata da sangria.

Per informazioni: telefonare allo 0425.200255 – 334.3286382.

Prevendita biglietti: venerdì 14 agosto dalle 17.00 alle 20.00 e sabato 15 agosto, giorno dello spettacolo, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00, sempre nel Chiostro degli Olivetani.

In caso di posti rimasti liberi, e fino a esaurimento, apertura della biglietteria alle ore 20.00 del giorno dello spettacolo.

Ingresso: biglietto unico 8 euro.

In base a quanto disposto dai regolamenti in materia di prevenzione della diffusione del contagio del COVID-19, l’ingresso del pubblico sarà consentito esclusivamente con la mascherina fino al raggiungimento del posto a sedere assegnato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette