04/07/2020

CULTURA

La ballerina della Scala che denunciò i disturbi alimentari nelle danzatrici ospite del Circolo di Rovigo

Fu licenziata e, dopo anni di battaglie giudiziarie è tornata a danzare

La ballerina della Scala che denunciò i disturbi alimentari nelle danzatrici ospite del Circolo di Rovigo

ROVIGO - Nuova iniziativa del Circolo di Rovigo sulla propria pagina Facebook, vista la permanente difficoltà ad organizzare incontri pubblici. Mercoledi’ 1° luglio alle 18,30 sarà la volta di Mariafrancesca Garritano, Ballerina della Scala di Milano. Diventata giovanissima Ballerina solista della Scala, nel 2010 pubblica il libro “La verità, vi prego, sulla danza”, in cui descrive il suo punto di vista sulla danza.

Dopo una intervista nel 2011 in cui denuncia l’esistenza di disturbi alimentari nel mondo della danza viene licenziata dal Teatro alla Scala. Dopo una lunga battaglia giudiziaria viene confermata la illegittimità del licenziamento e dopo quattro anni ritorna a danzare. Dal 2012 è attiva testimonial per la lotta contro i disordini alimentari. Nell’intervista, a cura del Presidente del Circolo di Rovigo Paolo Avezzù, la Garritano racconterà la sua storia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette