02/06/2020

IL CASO

Chi ha insultato i vigili verrà denunciato

A dirlo sono il sindaco e il comandante Cavaliere

Blocco del traffico: via a controlli

ROVIGO - “Condanniamo fermamente le offese e gli insulti che sono stati rivolti alla Polizia locale”. E' quanto affermano con profondo rammarico il sindaco Edoardo Gaffeo e il comandante Alfonso Cavaliere, a seguito dei messaggi pubblicati nei social contro gli agenti della Polizia locale, messaggi che hanno dato il via ad una campagna denigratoria e di odio nei confronti di tutto il corpo.

“I miei agenti – sottolinea Cavaliere - tutti i giorni sono sul campo, tra mille difficoltà, per tutelare il bene e la salute dei cittadini e dell'intera comunità, trovo pertanto vile e meschino che ci siano persone pronte ad offendere e minacciare chi svolge il proprio lavoro nel rispetto della legge, che deve essere uguale per tutti. Esprimo la mia vicinanza umana e professionale a tutto il personale che ho l'incarico di guidare e assicuro che è mia intenzione intraprendere le azioni necessarie per perseguire in sede penale gli autori di questi messaggi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette