28/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

"Grazie per la forza forza e in bocca al lupo per la riapertura"

Gli auguri del capogruppo della Lega, Michele Aretusini, alle attività che riaprono

Distretti del commercio: i soldi possono essere usati a favore delle attività che sono rimaste sospese

Un momento della protesta dei commercianti a Rovigo

ROVIGO - "Avrei voluto intervenire per criticare ancora una volta l'operato dell'amministrazione che purtroppo continua a dimostrarsi assente, soprattutto nei vostri confronti. Ma, premesso il fatto che mai smetterò di continuare a sollecitare l'amministrazione comunale al fine di ottenere per voi l'aiuto di cui avete sicuramente bisogno per risollevarvi dopo questo lockdown, ho deciso che oggi  voglio solo farvi un grande in bocca al lupo, sentito, e di cuore, per la vostra ripartenza, che è la ripartenza della città", sono le parole del capogruppo della Lega in consiglio comunale a Rovigo, Michele Aretusini, che si rivolge a tutte le categorie che domani potranno finalmente riaprire le porte e tornare a fare l'unica cosa che hanno sempre chiesto di poter tornare a fare: lavorare.

"Ho ammirato tantissimo la vostra forza e la lotta che avete portato avanti non per avere un contentino economico, ma per potervi finalmente rimboccare le maniche e ricominciare a lavorare - continua Aretusini - Non ho sentito commercianti, artigiani, Partite Iva, lamentarsi perché avrebbero voluto il 'reddito di emergenza' (anche se lo Stato avrebbe dovuto esservi più vicino), ma ho sentito la rabbia di chi con amore e passione si era costruito una attività, una professione, che per ben due mesi non ha potuto esercitare. E allora oltre ad augurarvi la miglior ripresa possibile, io vi ringrazio. Vi ringrazio perché ci avete dimostrato cosa significa essere italiani, veneti, rodigini, gente che ha voglia di lavorare, che ha voglia di rialzarsi e ricominciare, sempre. E ai rodigini, tutti, faccio un appello: gli esercenti che si riprendono, risollevano l'intera città. E allora aiutiamoli anche noi, sosteniamo l'economia locale. Compriamo polesano, compriamo in città e nelle frazioni dagli artigiani, gli esercenti, dai professionisti locali".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette