22/10/2020

CORONAVIRUS

Nelle ultime 24 ore, appena due positività

La raccomandazione dell'Ulss 5: "Ma restate attente e prudenti"

compostella 2

Il direttore generale dell'Ulss 5 Antonio Compostella

"Comincio, come di consueto, con il quadro della situazione in Veneto: continuano a essere in riduzione i ricoveri e le nuove positività. Il trend di decrescita oramai è consolidato, dobbiamo avere fiducia nel futuro rimanendo, però, responsabili. L’evoluzione dell’epidemia dipende molto dal comportamento di tutti i cittadini, non dobbiamo vanificare quanto fatto fino ad ora". Con queste parole il direttore generale  dell'Ulss 5 Antonio Compostella commenta il bollettino di oggi, 10 maggio, rispetto all’epidemia da Coronavirus.

Il contagio in Polesine. Due nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 439 i residenti in Polesine con positività al Covid-19 riscontrati da inizio epidemia); la prima rigaurda un uomo del 1996, residente fuori provincia, è un operatore sanitario degli Istituti Polesani che al precedente screening delle strutture era risultato negativo; nella seconda tornata dei giorni scorsi è, invece, emerso come positivo. È in isolamento domiciliare. La seconda positività è di un uomo del 1952, residente in Altopolesine, entrato in Pronto soccorso sabato 9 maggio a Rovigo per problemi di altro tipo, eseguito il tampone è risultato positivo ed è stato ricoverato a Trecenta. La famiglia del signore è già stata posta in isolamento domiciliare.

"Entrambi i casi - dice Compostella - dimostrano l’efficacia delle azioni intraprese dalla nostra azienda. In particolare le attività di filtro per i sospetti Covid-19, che viene effettuata in pronto soccorso, e l’azione di screening che viene eseguita nelle Strutture del territorio. I due casi ci ricordano che, nonostante il drastico calo dei contagi nel nostro territorio, il virus è ancora presente e dobbiamo rimanere responsabili nei nostri comportamenti quotidiani".

La situazione nelle case di riposo."Dal primo maggio, a ieri, sono stati eseguiti 2631 tamponi tra ospiti e operatori, nell’ambito della seconda tornata di screening delle strutture; abbiamo un unico riscontro di nuova positività a Ficarolo – Istituti Polesani, come descritto nei positivi di giornata. La notizia positiva è che, sempre nella stessa struttura di Ficarolo, 49 dei 62 ospiti disabili positivi hanno avuto un primo tampone negativo; siamo in attesa dell’esito del secondo tampone per la conferma di diagnosi di guarigione".

Tamponi. I tamponi eseguiti da inizio epidemia in Polesine sono 16.056. Le persone sottoposte a tampone, da inizio epidemia in Polesine, sono 11.396.

Guarigioni. Una nuova guarigione di oggi porta il totale a 186.

Ricoverati. Sono in tutto 18, 17 in area Covid a Trecenta e uno in Terapia Intensiva a Trecenta. A oggi, sono 402 le persone in isolamento domiciliare.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo