24/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

"I guariti dal virus sono già pronti a donare il loro plasma"

Lo ha raccontato il direttore generale dell'Ulss Compostella: "La grande generosità dei polesani non si fa attendere anche in questo caso"

"I guariti dal virus sono già pronti a donare il loro plasma"

ROVIGO - "La grande generosità dei polesani non si fa attendere anche in questo caso", lo spiega con entusiasmo il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella. "Già un paio di polesani guariti dal coronavirus, sentito l'appello del presidente Zaia sulla raccolta del plasma per la cura contro il virus, si sono fatti avanti per dire siamo pronti a donare i nostro sangue per ricavare il plasma per curare i malati".

"Persone che ringrazio profondamente e appena sarà definito il protocollo della Regione per le donazioni che dovranno essere fatte in maniera precisa e rigorosa, li chiameremo subito per donare il sangue. E' l'ennesimo segnale della generosità del Polesine".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo