23/11/2020

CONFESERCENTI VENETO

"Accelerazione digitale: è questa la risposta ai tempi che stiamo vivendo"

L'intervento di Maurizio Franceschi, direttore Confesercenti Metropolitana Venezia Rovigo

franceschi confesercenti veneto

ROVIGO - "Abbiamo sperimentato le trasformazioni che questa epidemia sanitaria ci ha posto davanti, prima tra tutti l'accelerazione del digitale che è stata, per le imprese e per chi le rappresenta, una risposta immediata alla necessità di mantenere un distanziamento sociale. Convocare un'assemblea via webinar ed avere un'adesione di 150 imprenditori e commercianti per affrontare il tema delle riaperture in sicurezza, lo ritengo un risultato molto soddisfacente che spinge Confesercenti a attivare la modalità "in video" anche per altri servizi alle aziende, ridando un ruolo attivo, moderno e veloce alle Associazioni di categoria che, di fronte ai tempi molto difficili che ci aspettano, tornerà ad essere centrale".

Così Maurizio Franceschi, Direttore Confesercenti Metropolitana Venezia Rovigo, spiega l'iniziativa sostenuta ieri via streaming, dove insieme alla presidente Cristina Giussani, è intervenuto Alessandro Beriozza - consulente in materia ambientale e sicurezza del lavoro, che ha illustrato agli uditori i protocolli generali di sicurezza, spiegando che le linee guida dell'INAIL usciranno nei prossimi giorni.

"Per tutto il periodo del lockdown abbiamo informato puntualmente le nostre imprese, fornendo newsletter e rinviandoli al sito internet di Confesercenti, e proprio per questo sappiamo che, di fronte al susseguirsi dei decreti e delle ordinanze regionali, anche in due in due giorni, l'unico strumento che può dare un'informazione quasi istantanea è quello digitale, su cui puntiamo da tempo sia nella comunicazione che nei servizi verso le imprese. Per questo, a breve partiremo anche con un nuovo servizio innovativo e digitale che consentirà alle aziende di fare formazione sulla sicurezza post- Covid ai propri dipendenti in modalità streaming" conclude il Direttore Franceschi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette