22/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

La buona notizia: il Polesine arriva al contagio zero

Nessun nuovo caso di positività. Lo ha detto il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana

I sindaci promuovono il direttore Compostella

ROVIGO - "Oggi è l'avvio ufficiale della Fase 2, quella della ripartenza. Ripartono moltissime attività anche dal punto di vista sociale e relazionale che fanno sì ci siano più persone che si muovono ed escono di casa e quindi bisogna ricordarsi che queste attività avvengono in presenza del virus. Rimangono fondamentali quelle indicazioni più volte ripetute, manteniamo le distanze sociali e indossiamo i dispositivi di protezione individuale ed evitiamo gli assembramenti". Lo ha detto il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella durante l'appuntamento quotidiano per aggiornare la popolazione sul contagio nel nostro territorio. 

"Oggi non abbiamo alcun caso di nuova positività da segnalare - ha detto Compostella - Credo che ancora nei prossimi giorni qualche nuovo contatto lo avremo soprattutto nelle strutture assistenziali dove i positivi sono ancora molti. Ma spero non si accendano nuovi focolai dopo la ripartenza. Speriamo che questa notizia di zero contagi sia un buon viatico per l'avvio della Fase 2".

Attualmente sono ricoverati con coronavirus in 30, 13 in area semi intensiva respiratoria, 13 in area medica covid, 4 in terapia intensiva ma tre di questi sono già estubati.

Un'altra buona notizia. Solo ieri altri 12 nuovi guariti. 

Sono 603 le persone in isolamento domiciliare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo