20/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

A Rovigo parchi e ciclabili riaprono

Il primo cittadino revoca l'ordinanza di chiusura per permettere passeggiate, l'obbligo di indossare mascherine e guanti resta

A Rovigo parchi e ciclabili riaprono

ROVIGO - Parchi e piste ciclabili aperti. Il sindaco Edoardo Gaffeo ha revocato la proroga di chiusura al pubblico delle piste ciclabili e di parchi e aree verdi comunali non recintati.

La decisione è stata presa a seguito dell'ordinanza di ieri del presidente della Regione Veneto Luca Zaia, che al punto 1 “liberalizza” l'attività motoria anche in bicicletta e all'aperto. Pertanto, il sindaco ha ritenuto, anche per la sicurezza dei cittadini, di aprire le aree tipicamente destinate a tali attività.

Resta in vigore il divieto di assembramento con l'obbligo di mantenere la distanza di un metro tra persone e l'utilizzo di mascherine e guanti o di idoneo liquido igienizzante. Le passeggiate, come da ordinanza di Zaia, potranno essere fatte solo individualmente, non in coppia (se non con un minore) e non in gruppo.

L'ordinanza è consultabile nel sito del Comune: www.comune.rovigo.it

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette