24/10/2020

STATALE 16

Anas al lavoro in tangenziale per il nuovo asfalto

L’intervento riguarderà tutte e quattro le corsie di questo tratto di tangenziale

ROVIGO - Profumo di asfalto sulla Statale 16. L’Anas è al lavoro sulla tangenziale di Rovigo per sistemare il manto stradale. Ieri mattina gli operai hanno rimosso il primo strato del vecchio asfalto nel tratto compreso tra il cavalcavia e l’innesto con viale Porta Po, all’altezza insomma della frazione di Borsea. Quindi hanno iniziato la stesura del nuovo manto stradale. L’intervento riguarderà tutte e quattro le corsie di questo tratto di tangenziale.

L’opera di risanamento della Statale 16 era stato annunciata già alla fine dello scorso anno. Gli operai incaricati dall’Anas sistemeranno, infatti, alcuni tratti dell’arteria che taglia da nord a sud la provincia di Rovigo, dando la priorità, ovviamente, a quelli più rovinati.

L’intervento era cominciato già la settimana scorsa, quando l’asfalto è stato rifatto sulla grande rotatoria tra la Statale 16 e la Transpolesana, dove di fatto nasce la tangenziale rodigina (dove proprio ieri mattina era in fase di realizzazione la segnaletica orizzontale) e ora prosegue poche centinaia di metri più a nord.

Un intervento che, complice anche i ridotti volumi di traffico causati dal lockdown e dalla quarantena, non ha ripercussioni sulla viabilità: le quattro corsie permettono di assorbire tranquillamente i flussi di traffico senza creare ingorghi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo