06/03/2021

CORONAVIRUS IN ITALIA

Per quest'anno non si tornerà in classe, ma la maturità non si farà a distanza

Il governo sta ancora lavorando sulle disposizioni per il prossimo anno scolastico

“Lezioni online? Non siamo pronti”

ITALIA - Nel suo del discorso alla nazione (LEGGI ARTICOLO), il presidente del consiglio dei ministri ha anche confermato una verità ormai evidente: non ci sono le condizioni per tornare a scuola, assolutamente. Non accadrà nel corso di questo anno scolastico, mentre, per conoscere i dettagli del ritorno a scuola il prossimo, presumibilmente a settembre, sarà necessario attendere notizie che dovrebbero arrivare entro il 31 luglio. I primi a potere tornare in classe dovrebbero essere i bimbi degli asili, sino ai ragazzi delle medie.

Unica certezza, al momento, il fatto che l'esame di maturità non si farà a distanza, ma, fisicamente, nella propria scuola. Anche in questo caso, però, ulteriori dettagli e indicazioni sono ancora in fase di elaborazione. Sul fronte dell'utilizzo della mascherina, anche qui si è in piena elaborazione delle prescrizioni, ma appare acclarato che, nel caso di scuole dell'infanzia ed elementari, sarà obbligatorio unicamente per gli insegnanti e per il personale amministrativo. Si pensa anche a cambiare la disposizione dei banchi, consentendo l'utilizzo a un unico studente per ogni banco e disponendoli in cerchio, così da mantenere la distanza di sicurezza. Resta da capire se sarà possibile farlo in tutte le classi o se saranno necessari interventi strutturali.
 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette