22/10/2020

Rovigo

Gioca una schedina e vince 10mila euro

Il 40enne, papà e al momento senza lavoro, commenta: "Qualcosa almeno gira"

Senza lavoro vince 10mila euro

Enrico Cappato, titolare dell'edicola in Fattoria

ROVIGO - Una buona notizia a Rovigo, in questo periodo triste per molti lavoratori che sono rimasti a casa a causa del lockdown da Coronavirus.

Mercoledì scorso, infatti, nella edicola - tabaccheria “Casa Fortuna”, che si trova all’interno del centro commerciale “La Fattoria” di Borsea, un uomo di circa 40 anni ha giocato e vinto 10mila euro. Al momento senza un lavoro e con una figlia a carico, il 40enne, italiano e residente a Rovigo, ha deciso di tentare comunque la fortuna con il gioco “megamiliardario” da 10 euro.

 “Qualcosa che gira bene c’è almeno in questo periodo”, ha esclamato il giovane papà, con la tesserina in mano.

“Era venuto al centro commerciale a comprare la spesa - racconta Enrico Cappato, titolare dell’edicola molto frequentata anche in questo periodo di restrizioni - e ha deciso di fermarsi a giocare. Siamo molto contenti e segnalo che il biglietto era il numero 17, che in questo caso si è rivelato numero fortunato”. Cappato ricorda che da cinque anni a questa parte “abbiamo elargito circa 3 milIoni di euro in vincite. Ora che il centro commerciale con i negozi chiusi fa paura, siamo contenti di aver regalato una gioia”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo