28/10/2020

ROVIGO

L’Avvocato di strada chiede aiuto per chi non ha un tetto

E’ allarme nei dormitori in questo periodo di emergenza sanitaria: lettera alle istituzioni

L’Avvocato di strada chiede aiuto per chi non ha un tetto

ROVIGO - Lo sportello dell’Avvocato di strada di Rovigo, presidio operativo locale dell’omonima associazione nazionale, ha inviato una lettera al prefetto Maddalena De Luca, al sindaco Edoardo Gaffeo, al presidente della Regione Luca Zaia, al direttore generale dell’Ulss Antonio Compostella e al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese perché sia prestata grande attenzione verso la grave situazione in cui versano le strutture di bassa soglia come i dormitori, una vera e propria “emergenza nell’emergenza”.

Nel dettaglio, si chiedono provvedimenti urgenti di tutela sanitaria, indifferibili e sistematici affinché sia prestata adeguata e tempestiva attenzione ai dormitori e, di conseguenza, ai cittadini che ne fruiscono, i senza fissa dimora, oltre a coloro che, con grande senso di responsabilità nonostante l’oggettivo pericolo, ogni giorno lavorano all’interno e ne permettono il funzionamento quali gli operatori del pubblico e privato sociale. Infatti, ad oggi, molte organizzazioni di terzo settore e i loro operatori, pur avendo adottato misure straordinarie per affrontare questa emergenza sanitaria da Covid-19, non hanno comunque la possibilità, se lasciate sole, di superare la crisi.

Nella lettera viene chiesto con forza la predisposizione di procedure d’intervento in carico alle autorità sanitarie, di concerto con le protezioni civili, gli enti locali e gli enti gestori dei servizi, al fine di affrontare prontamente la diffusione del virus Covid-19 sia all’interno delle strutture di accoglienza sia in strada. In conclusione si auspica che “siano dunque incentivate le soluzioni alloggiative emergenziali, facendo ricorso a strutture predisposte ad hoc su disposizione di sindaci e prefetti, permettendo quindi di accogliere le persone senza dimora che devono rimanere in quarantena, oppure le persone positive non sintomatiche o in via di negativizzazione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette