05/03/2021

CONSIGLIO COMUNALE

"Questi 50mila euro sono una vergogna assoluta"

Il duro intervento di Aretusini, Rizzato, Noce e Corazzari sui 50mila euro di consulenza esterna inseriti nel bilancio previsionale

Soldi per chi apre negozi in centro

ROVIGO - "La cosa grave è che un assessore abbia bisogno di spendere 50mila euro in consulenze esterne per fare il proprio lavoro, la cosa ancora più grave è che il sindaco e il resto della giunta lo considerino perfettamente normale e siano ben lieti di accondiscendere a questa richiesta, inserendo la somma nel bilancio previsionale". Lo dice Michele Aretusini, capogruppo della Lega in consiglio comunale a Rovigo.

"A questo punto, onestamente - prosegue - non mi raccapezzo più: al momento della presentazione della giunta, il sindaco ha sbandierato il fatto che i componenti fossero 'tuttilaureati', tutti esperti tecnici, tutti qualificatissimi ognuno nel proprio settore; al momento della presentazione del bilancio previsionale, si scopre che, per riorganizzare gli uffici e il personale, l'assessore Luisa Cattozzo, chiamata proprio per fare questo, e che come prime dichiarazioni aveva criticato pesantemente l'assetto degli uffici stessi e lo stato della formazione personale, ha bisogno di 50mila euro. Sono perplesso - dice Aretusini - Penso a quello che accadrebbe nel privato se, un manager chiamato per gestire una riorganizzazione, come prima richiesta avanzasse quella di spendere 50mila euro, oltre al suo compenso, proprio per far fare ad altri ciò che è stato chiamato lui a fare. Imbarazzante, perlomeno".

"Questi 50mila euro sono una vergogna assoluta - ribadisce il capogruppo della Lega - Non era la giunta dei tecnici, degli esperti della loro materia? Adesso hanno bisogno delle consulenze esterne per fare il loro lavoro? Serve coraggio, di più, serve faccia tosta e scarso rispetto della città, prima per partorire, poi per confermare questo capitolo di spesa, soprattutto oggi".

"E, forse - chiude Aretusini - serve anche non avere minimamente compreso quale momento e quale situazione stiamo vivendo. Ricevo messaggi e chiamate tutti i giorni, da parte di persone in difficoltà che hanno mutui da pagare, che non lavorano, che non sanno che ne sarà del loro futuro e dovranno reinventarsi in qualche modo. Il tutto mentre il Comune spende 50mila euro perché l'assessore deve far lavorare altri al posto suo. Se l'assessore competente non è in grado di riorganizzare il personale, con le propria formazione professionale, tanto sbandierata, tanto incensata dal sindaco, che la aveva portata, subito dopo la nomina, ad affermazioni non proprio gratificanti nei confronti dei suoi dipendenti, allora, cortesemente, si faccia da parte. Entri in giunta chi sa fare quel lavoro senza necessità di 50mila euro da sommare il suo compenso".

“Si rimandi tutto al prossimo anno, adesso dovremo pensare di dare linfa alle nostre piccole imprese e a far sopravvivere l’economia, a questo possono servire quei 50.000 euro - è la presa di posizione di Valentina Noce - altro che riorganizzazione e formazione degli uffici comunali, dobbiamo prevedere scenari da ricostruzione post bellica con partite iva chiuse e imprese saltate: qui dobbiamo convogliare ogni forma di aiuto economico, ogni boccata di ossigeno può fare la differenza”.

Anche il consigliere della Lega Lorenzo Rizzato interviene: "Sono sconcertato dalla scelta del Sindaco: questi 50mila euro potevano e dovevano essere utilizzati per implementare il sostegno economico del Comune agli imprenditori, ai commercianti, ai semplici cittadini in difficoltà per questa crisi. Trovo vergognoso che il sindaco ragioni e si comporti come se la situazione non fosse emergenziale”.

Fa specie che la giunta dei tecnici debba affidarsi a costose consulenze in un momento drammatico per la città ed il paese in cui tutte le risorse dovrebbero essere destinate a sostenere i cittadini e le aziende in grave difficoltà”, conclude il consigliere comunale e assessore regionale Cristiano Corazzari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette