24/10/2020

CONTROLLI POLIZIA LOCALE

Se ne fregano dell'emergenza e vanno spasso per le ciclabili chiuse: 47 multati

I dati i controlli per il rispetto del decreto nelle ultime due settimane

ROVIGO - Prendono la macchina e fanno anche 20 chilometri per andare al supermercato, scavalcano le transenne e camminano tra le ciclabili chiuse, si ritrovano al parco a chiacchierare: sono ancora davvero troppi i rodigini che non hanno capito quanto sia importante rispettare le regole per il contenimento del virus. E così la polizia locale del capoluogo in due settimane, ovvero dal 26 marzo quando è entrata in vigore la nuova disciplina che prevede la sanzione amministrativa in caso di inosservanza delle disposizioni per il contenimento del coronavirus, ha sanzionato ben 47 rodigini.

Ieri mattina gli ultimi 2 che passeggiavano serenamente, come se nulla fosse, in commenda, in via Benvenuto Tisi da Garofolo senza motivo alcuno. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo