22/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

In giro nonostante i divieti: "Devo lavare l'auto"

I dati dei controlli della Guardia di Finanza che ha anche scoperto un negozio aperto ma non rientrante tra quelli per i quali sono previste deroghe

Meccanico e super evasore fiscale nelle auto d'epoca e da rally

La Guardia di Finanza

ROVIGO - Tre le sanzioni amministrative fatte scattare dal personale della Guardia di finanza in Polesine, per persone che non rispettavano le disposizioni d'emergenza atte al contenimento del coronavirus. Tra queste, due persone che erano a un autolavaggio di Rovigo, per lavare l'auto, attività che non è considerata indispensabile, in questo momento di emergenza sanitaria.

Inoltre, le Fiamme gialle hanno trovato anche un negozio aperto, non rientrante tra quelli per i quali sono previste deroghe. In questo caso, oltre alla sanzione amministrativa, è scattata anche l'intimazione a chiudere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo