22/10/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

Le lezioni online potrebbero durare fino all'autunno

Il ministro Azzolina: "E' uno degli scenari che stiamo valutando, purtroppo ci sono classi dove non è possibile mantenere le distanze"

"Ci manca la scuola, un rifugio dove esprimerci"

ROMA - "Abbiamo previsto diversi scenari che garantiscano un esame serio. Gli scenari sono due per gli esami di Stato: una nel caso in cui si tornasse in classe entro il 18 maggio è di un esame di maturità con una commissione tutta interna con il presidente esterno. Se invece non si torna a scuola, gli esami saranno con un'unica prova orale e gli studenti saranno tutti ammessi, ma non significa essere promossi". Così il ministro dell'istruzione Lucia Azzolina ha spiegato ieri sera in tv da Fabio Fazio.

Anche l'esame di terza media si farà comunque, sia che le scuole riaprano sia che restino chiuse per l'emergenza coronavirus. Se la scuola non dovesse riaprire, gli studenti presenteranno un elaborato e ci sarà lo scrutinio finale. 

Alla domanda del conduttore Fazio "È previsto un piano per riprendere le scuole in modalità in distanza se si riproponesse il problema virus anche in autunno?", il ministro risponde: "È uno degli scenari a cui stiamo pensando. Penso al problema atavico alle classi pollaio in cui è difficile tenere il metro di distanza. Con lo staff del Ministero lavoreremo a tutti gli scenari. Oggi in Cdm discuteremo a un decreto che farà riferimento anche a questi  aspetti e la maggioranza di governo oltre a preparare la fine di questo anno scolastico, per cui gli studenti non perderanno l'anno, inizierà a pensare anche al prossimo anno".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo