24/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Girava con la finta spesa per andare a trovare gli amici, multato

Un sacchetto del supermercato pieno di bottiglie vuote avrebbe dovuto essere il "lasciapassare" per i controlli. Un sistema che potrebbe sembrare ingegnoso ma che non ha funzionato

Polizia  posti di blocco 13

ROVIGO - Aveva escogitato un sistema per potere uscire tranquillamente di casa e andare a trovare gli amici: girava con una finta spesa, ossia un sacchetto, di un noto supermercato, pieno però di bottiglie vuote. Così, pensava di avere trovato il modo di farsi due passi, una sigaretta, e potere andare a trovare gli amici. Un sistema magari anche ingegnoso, ma che non è servito allo scopo.

Fermato per un controllo dal personale della polizia di Stato, infatti, il giovane rodigino è stato invitato a mostrare il contenuto del sacchetto e, a quel punto, il palco è crollato. Multato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo