24/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Da Villanova Marchesana a Rovigo per andare al supermercato, multato

Continuano incessanti i controlli delle forze dell'ordine

Nel pieno dell'emergenza, gente in giro senza motivo: denunce

ROVIGO - Era partito da Villanova Marchesana per recarsi nel capoluogo a fare la spesa. 24 chilometri. Contro ogni direttiva per il contenimento del coronavirus. L'uomo è stato fermato dalla polizia locale e sanzionato con una maxi multa, così come previsto dal decreto. Oltre a questo episodio, la polizia locale di Rovigo che sta procedendo con i controlli a tappetto insieme alle altre forze dell'ordine sul territorio, ieri ha fermato una persona in che girava in bicicletta senza motivo. Anche in questo caso maxi multa al ciclista. La bici, infatti, si può usare, così come l'auto, solo per le uscite strettamente necessarie: andare a fare la spesa (nel supermercato più vicino alla propria abitazione), emergenze di natura sanitaria o comprovati motivi lavorativi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo