28/05/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

Italia chiusa fino al 13 aprile

L'annuncio del premier Giuseppe Conte in diretta da Palazzo Chigi

Ufficiale: l'Italia resta chiusa fino a Pasqua

ROMA - Come annunciato nei giorni scorsi, il consiglio dei ministri ha approvato la proroga delle misure di contenimento del coronavirus. Ad annunciarlo il Premier Giuseppe Conte questa sera, mercoledì 1° aprile, in diretta tv e sui canali social.

La proroga varrà dal 4 aprile (data di scadenza delle precedenti misure attualmente in vigore), fino al giorno di Pasquetta. Vengono rinnovate tutte le limitazioni agli spostamenti e la chiusura delle attività non essenziali. Arriva inoltre la nuova stretta per gli allenamenti sportivi: no agli allenamenti anche per gli atleti professionisti. 

"Se smettessimo di rispettare le regole - ha detto Conte - tutti gli sforzi sarebbero vani. Pagheremmo un costo altissimo, oltre al costo economico e sociale saremmo costretti a ripartire da capo". Poi, un monito a quanti non rispettano le regole. "Non possiamo permetterci di pagare anche per loro, lo dobbiamo ai medici, ai lavoratori che quotidianamente vanno al lavoro, mandando avanti il Paese. Mi spiace che queste nuove misure capitino in corrispondenza della Pasqua, momento di serenità, pace e condivisione".

"Questo sforzo, però, ci consentirà di cominciare a valutare una prospettiva, nel momento in cui i dati ce lo consentiranno, a pensare a un allentamento delle misure. Al momento, non posso dirvi quando. Di certo, dovrà aprirsi in una fase di contenimento del virus, la fase due, per arrivare alla fase tre, la fine dell'emergenza, il ripristino della normalità, della ricostruzione e del rilancio della nostra vita quotidiana ed economica".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Un altro guarito si riammala
CORONAVIRUS IN POLESINE

Era guarito ma si riammala