29/03/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Calano le denunce, sono 7 nelle ultime 24 ore

Ecco i dati dei controlli dei carabinieri

I pazzi continuano ad uscire di casa: piovono denunce, 16 nei guai

ROVIGO - Confermato l'andamento degli ultimi giorni, con le persone che paiono cominciare a capire, finalmente, l'importanza di stare a casa, di non muoversi quando non serve, non solo e non in primo luogo per evitare le denunce e le sanzioni, ma per evitare il diffondersi del contagio. L'impressione trova riscontro nei dati diffusi dai carabinieri, relativi ai controlli svoltisi nelle ultime 24 ore, che hanno visto il personale delle varie stazioni e delle compagnie del Polesine fare scattare sette denunce a piede libero, su tutto il territorio provinciale, con l'ipotesi di reato di inosservanza delle disposizioni dell'autorità.

Da oggi, giovedì 26 marzo, scattano le multe previste nell'ultimo decreto emesso dalla Presidenza del consiglio dei ministri, maggiorate rispetto all'impostazione iniziale (LEGGI ARTICOLO).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette