07/04/2020

CORONAVIRUS

Arriva il numero di telefono per stare vicino a chi è più solo

Si tratta di un progetto di sostegno psicologico e video-attività per i cittadini

53enne picchia selvaggiamente l'anziana madre

ROVIGO - Parte il progetto del Comune e delle associazioni di Rovigo “Supporto alle fragilità”, sostegno psicologico e video-attività per i cittadini. Vista l’emergenza sanitaria che ci costringe in casa e riduce le possibilità relazionali, viene offerto un servizio gratuito per chi si trova in un momento di fragilità, per le famiglie che seguono persone con disabilità e per gli anziani. Al numero di telefono indicato potete trovare un supporto psicologico, specifico per ogni problematica, ma anche informazioni tecnico – pratiche.

Varie professioniste e professionisti di ambito psicologico, psicopedagogico, esperte di disabilità e di tematiche tecniche si mettono a disposizione volontariamente per rispondere alle vostre richieste. Questo servizio è affiancato e approfondito dalle video-attività che saranno pubblicate sulla pagina Facebook indicata, dedicate soprattutto alla disabilità e realizzate da tutte le associazioni che vorranno contribuire.

Il progetto è promosso dal Comune di Rovigo, Assessorato alle Associazioni, con la partecipazione della Commissione Pari Opportunità. Coordinano il progetto AMETISTE, C.A.S.E. e C.U.P.L.A. e sono coinvolte tutte le associazioni di Rovigo che vorranno partecipare con contributi video. Si ringraziano tutti i volontari e le volontarie aderenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette