29/03/2020

CORONAVIRUS

Al via la distribuzione delle mascherine a Lendinara

L'annuncio del sindaco Luigi Viaro

Al via la distribuzione delle mascherine a Lendinara

LENDINARA - Il sindaco di Lendinara Luigi Viaro informa che ci si sta organizzando per la distribuzione del materiale. "Certamente - aggiunge Viaro - se ci fosse stata la possibilità di comprarne prima sul mercato come Comune lo avremmo fatto. Oggi invece le mascherine sono difficilmente reperibili, pertanto in collaborazione con gli organismi superiori Regione Veneto, Prefettura e insieme alla Protezione Civile, alle Consulte e a quelle associazioni di volontariato che sono abituate a entrare in tematiche socio-assistenziali, distribuiremo porta a porta, una per ogni abitante, le maschere che la Regione Veneto ci sta consegnando in questi giorni attraverso la Protezione Civile Provinciale e di conseguenza a ciascuna Protezione Civile territoriale".

"Verrà distribuito insieme alla maschera - prosegue la spiegazione del sidnaco - anche il modulo di autodichiarazione per spostarsi che dovrà essere usato solo per comprovate necessità e un elenco delle attività che possono operare sul territorio Lendinarese per la consegna a domicilio, questo per avvicinare la gente evitando però era assembramenti. Passerà un megafono con la Protezione civile per avvisare della consegna e verrà data a ciascuna famiglia il numero pari delle maschere ai membri della famiglia, verrà firmata la consegna attraverso il modulo che la protezione civile ha appresso".

"Nel volantino - dice ancora il sindaco - che verrà consegnato ci sono numeri utili per questo momento straordinario. La distribuzione inizierà oggi, domenica 22 marzo, a Saguedo, domani a Valdentro, poi rasa e poi il centro storico, man mano che verremo riforniti dalla Regione Veneto. La mascherina può essere lavata e quindi riutilizzata per tre volte. Anche indossandola, ci si deve attenere alle regole di emergenza vigenti".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette