21/09/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Partono da Villadose per andare a fare la spesa a Rovigo, denunciati in quattro

La spesa deve essere fatta nel punto disponibile più vicino alla propria abitazione. Continuano i controlli della polizia

Partono da Villadose per andare a fare la spesa a Rovigo, denunciati in quattro

ROVIGO - Quattro persone sono state denunciate perché, da Villadose, erano venute a fare la spesa a Rovigo. Infatti, come è stato ricordato in varie occasioni, la spesa deve essere fatta nel punto disponibile più vicino alla propria abitazione. Questo al fine di contenere al massimo gli spostamenti tra località differenti e, quindi, la possibilità di propagazione del virus.

Nelle ultime 24 ore sono state nove le persone denunciate a piede libero dal personale della polizia di Stato per avere violato, in generale, le disposizioni di legge che prevedono di restare in casa, salvo necessità inderogabili, come, per esempio, appunto fare la spesa, piuttosto che spostarsi per lavoro. Non solo: gli operatori della polizia continuano a rendersi conto di come spesso venga violato anche lo spirito della normativa che intende evitare gli assembramenti di persone che non rispettano la distanza di sicurezza di almeno un metro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette