24/10/2020

CARABINIERI

Continua il record di denunce per spostamenti non necessari e certificazioni false

Sono 30, complessivamente, le persone denunciate dai carabinieri. Una di queste avrebbe utilizzato una motivazione, poi, risultata falsa

carabinieri controlli5.JPG

ROVIGO - Sono 30, complessivamente, le persone denunciate dai carabinieri, nell'ambito dei controlli sul rispetto delle disposizioni d'emergenza per contenere la diffusione del coronavirus. Si tratta di 29 persone che si stavano spostando senza una reale necessità, contravvenendo quindi alla raccomandazione di rimanere a casa se non per motivi inderogabili, e di una che, per uscire, avrebbe riportato sull'autocertificazione necessaria per gli spostamenti una circostanza poi risultata falsa all'esito dei controlli dei militari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo