05/04/2020

ROVIGO

Attivato il nuovo numero per dare sostegno concreto a chi vive momenti di fragilità

Ecco come contattare lo “Sportello sostegno psicologico” attivato dal Comune in collaborazione con l'associazione Ametiste

In 50 per 2 posti in Comune

ROVIGO - L'amministrazione comunale in collaborazione con l'associazione Ametiste, ha attivato lo “Sportello sostegno psicologico”.

L'iniziativa ha l'obiettivo di dare un sostegno concreto agli anziani e a chi vive momenti di fragilità in questo periodo di emergenza sanitaria. Basterà fare il numero 347 1022456 per avere il supporto di esperti pronti a rispondere alle situazioni di insicurezza.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.

Il sindaco Edoardo Gaffeo e l'assessore al Welfare Mirella Zambello, ringraziano la disponibilità dei professionisti di Ametiste che in questo periodo di incertezze, offrono le loro competenze per dare rassicurazioni a chi si sente un po' perso.

L'assessore Zambello comunica che gli uffici dei Servizi sociali sono disponibili per tutte le informazioni sui servizi a domicilio, con il numero 0425/206556 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30.

“Siamo vicini a tutti i cittadini – affermano all'unisono sindaco e Zambello -, questa è una battaglia che combattiamo insieme ed uniti. Una battaglia che vinceremo!”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette