25/10/2020

Allarme Coronavirus

Nuovo decreto Coronavirus: Padova, Treviso e Venezia bloccate

Lombardia, mezzo Veneto, Emilia Romagna e Piemonte off limits. Il decreto del Governo chiude in entrata e uscita le zone rosse da domenica 8 marzo

Coronavirus, Zaia: "A Vò Euganeo chiusura immediata per scuole, bar e negozi"

ROVIGO - Lombardia, mezzo Veneto, Emilia Romagna e Piemonte off limits: il nuovo decreto del Governo chiude in entrata e uscita le zone rosse da domenica 8 marzo. Oltre a tutte le province della Lombardia, quelle di Padova, Venezia e Treviso in Veneto, quindi Modena, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, infine Asti e Alessandria in Piemonte.

Le urgenti misure di contenimento per contrastare il contagio da Coronavirus, contenute nella bozza del decreto, prevedono di "evitare in modo assoluto ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori (di cui sopra) nonché all'interno dei medesimi territori, salvo che per spostamenti motivati da indifferibili esigenze lavorative o situazioni di emergenza". Inoltre "ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5 gradi) è fortemente raccomandato di rimanere nel proprio domicilio e di limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette