19/06/2021

L'emergenza

La Procura indaga sul primo decesso per Coronavirus

Aperto un fascicolo per la morte di Adriano Trevisan, il 78enne di Vo' Euganeo primo morto in Italia per il virus

La Procura indaga sul primo decesso per Coronavirus

SCHIAVONIA - E' stato il primo decesso per il Coronavirus, ed è la prima indagine aperta dall'emergenza in Italia. La Procura di Padova ha aperto un fascicolo - senza indagati nè ipotesi di reato - sulla morte di Adriano Trevisan, 78 anni, morto a causa del Coronavirus il 22 febbraio scorso nell'ospedale di Schiavonia, a pochi chilometri da Rovigo.

Sono state chieste all'ospedale le cartelle cliniche del paziente per accertare se le linee guida rispetto alla malattia, dalla sua diagnosi e al contenimento del contagio, siano state rispettate.

Trevisan, anziano, è morto dopo essere stato curato nei reparti del Pronto Soccorso, della Geriatria e della Medicina. E' venuto a mancare mentre era ricoverato nel reparto di Rianimazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette