24/10/2020

ALLARME CORONAVIRUS

Allestite due tende anche a Rovigo

Compostella: "Serviranno ad alleggerire il lavoro di Pronto Soccorso e di Malattie Infettive"

ROVIGO - "Nell’area antistante l’ospedale di Rovigo sono state montate  due tende specificatamente attrezzate, messe a disposizione dalla Protezione Civile, nel contesto dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del corona virus, e in linea con quanto fatto in altri ospedali della Regione". A comunicarlo l'Ulss 5 Polesana, tramite la diffusione di un comunicato stampa. 

"Si tratta di tende pneumatiche a tre arcate, di ultima generazione, le cui dimensioni sono di sei metri per 5 metri, quindi ampie e confortevoli. Una tenda viene  montata innanzi al Pronto Soccorso, per attività di primo accesso al triage avanzato, in aiuto al Pronto Soccorso, la seconda , invece, in area antistante all’unità operativa di Malattie Infettive, per una prima valutazione dei pazienti in arrivo".

“Le useremo appena operative – aggiunge il Direttore Generale Aulss 5 dr. Antonio Compostella – per svolgere le attività di raccolta dei tamponi di controllo e verifiche sulle persone che si dovessero presentare, con lo scopo di alleggerire, almeno in parte, la pressione sulle strutture ospedaliere interne, evitando di intasare i reparti di Pronto Soccorso e di Malattie Infettive per attività non direttamente connesse alle loro specificità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo