06/03/2021

CAMPAGNA AMICA

Al mercato coperto gli effetti dei cambiamenti climatici sul cibo

Un febbraio primaverile ci ha portato tanti prodotti fuori stagione. Coldiretti aiuta i clienti a riconoscerli

ROVIGO - Carnevale al mercato coperto in Tassina non sarà solo travestimenti e mascherine: Campagna Amica Rovigo ha deciso di mostrare gli effetti climatici in maniera tangibile insegnando ai clienti come ‘smascherare’ quei prodotti che non sarebbero di stagione, ma che arrivano sui banchi del mercato per effetto della primavera anticipata. La stagionalità è un criterio imprescindibile dei mercati di Campagna Amica e l’educazione al consumatore è una delle missioni dei produttori.

Coldiretti sta monitorando, a livello nazionale, gli effetti di un inverno bollente e segnala che in tutta Italia si sta assistendo a una primavera anticipata. Tra fioriture di piante spontanee in anticipo, come le rosole o il tarassaco, anche alcuni insetti e alcuni animali che dovrebbero essere in letargo si sono risvegliati prima del tempo. Per questo sabato andrà in scena l’iniziativa “Smascheriamo il cibo fuori stagione” nel mercato agricolo che si tiene tutti i sabati nel quartiere Tassina dalle 8.30 alle 13 in via Vittorio Veneto.

Si segnala che è sempre più fornito e completo il ‘paniere’ del mercato coperto; infatti, negli ultimi mesi, si sono insediati nuove aziende con ulteriori prodotti quali pesce, formaggio e  funghi che si aggiungono all’ortofrutta, pane e biscotti, farine, riso, carne avicola, suina e bovina, insaccati, vino, miele, piante e fiori, lumache e cosmesi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette