23/10/2020

DAVANTI ALLA PREFETTURA

La protesta dei lavoratori: in 400 senza un futuro certo

Una delegazione di lavoratori di Ecoambiente in protesta in Prefettura, ricevuti poi in Comune

ROVIGO - Un centinaio, questa mattina, I lavoratori di Ecoambiente che hanno manifestato davanti alla Prefettura. Una richiesta precisa quella dei manifestanti: non abbandonare le oltre 400 famiglie coinvolte. Questa mattina era previsto anche un incontro con il Prefetto che però è stato annullato ieri sera e rimandato al 3 marzo. "siamo rimasti molto amareggiati - ha detto Davide Benazzo, Cgil - Abbiamo quindi deciso di andare a Palazzo Nodari, dove saremo ricevuti dall'assessore Dina Merlo. Almeno che il socio maggioritario di Ecoambiente sappia la situazione reale in cui si trovano i lavoratori"

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo