25/10/2020

POLITICA

Italia Viva verso le regionali

Incontro a livello veneto, per il Polesine arrivano i due coordinatori provinciali Arianna Corroppoli e Leonardo Raito

Per Italia Viva già tempo di pensare alle Regioni

ROVIGO - Italia Viva in Veneto ha visto la riunione di tutti i coordinamenti provinciali sabato scorso a Padova, un momento importante per condividere con il coordinatore nazionale Ettore Rosato e i parlamentari veneti una riflessione sui temi organizzativi strutturali e sulle prossime scadenze elettorali. Per il Polesine hanno partecipato all’incontro i coordinatori provinciali Arianna Corroppoli e Leonardo Raito, che hanno commentato positivamente il primo incontro regionale:

"Abbiamo visto entusiasmo e voglia di fare, la partenza è stata positiva e abbiamo deciso insieme di dar corso a una strategia organizzativa che ci porterà a breve a condividere un sistema di coordinamento di circoli e aderenti della provincia di Rovigo. Il confronto c’è stato, abbiamo trovato ampia disponibilità a responsabilizzare i territori e a coinvolgere per iniziative locali anche parlamentari, ministri e sottosegretari del nostro partito”.

I due coordinatori polesani hanno portato al tavolo regionale alcune tematiche. "Non solo organizzazione, ma anche temi di interesse locale che avevamo discusso a un primo tavolo di lavoro provinciale. Pesca e agricoltura, ma anche sviluppo economico, ruolo e impegno degli amministratori locali. E poi temi di portata nazionale come giustizia, diritti, scuola. Si è parlato anche delle prossime regionali, con i coordinatori veneti che si stanno confrontando con forze diverse per costruire un polo moderato riformista che voglia iniziare a discutere di Veneto e a proporre una reale alternativa progettuale al governo leghista della regione che ha prodotto immobilismo e pochi risultati concreti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette